Pensioni disabili 2017: età anagrafica o contributiva?

Disabili: favorevoli novità in tema di pensioni e i requisiti per accedervi. A determinate categorie di disabili è riconosciuta la possibilità di godere di agevolazioni – di natura anagrafica e/o contributiva – per l’accesso al trattamento pensionistico. Recenti interventi normativi, in particolare la Legge di stabilità 2017 e i suoi decreti attuativi [1], hanno ampliato Leggi di piùPensioni disabili 2017: età anagrafica o contributiva?[…]

Dichiarazione senza redditi

Breve esame degli obblighi dichiarativi per i soggetti a reddito zero. Per i soggetti a reddito zero c’è l’obbligo della dichiarazione dei redditi? In altri termini è possibile una dichiarazione senza redditi? La questione in realtà non è molto complicata, ma richiede di fare alcune distinzioni. Società e enti commerciali Le società di persone e di Leggi di piùDichiarazione senza redditi[…]

Come eludere il fisco

Elusione, evasione e intelligenza fiscale. Come non essere massacrati dal fisco e vivere tranquilli. Ogni giorno mi sento domandare «come pagare meno tasse in modo legale?». Gli imprenditori in Italia si sentono in guerra con il Fisco e hanno la necessità di limitare i danni di una pressione fiscale percepita come schiacciante. Sempre più spesso gli imprenditori, soprattutto Leggi di piùCome eludere il fisco[…]

Figlio sempre davanti alla tv: che rischia il genitore?

Addio affido condiviso in caso di minore in stato di abbandono lasciato davanti alla tv, specie se ci sono scene violente. Duro monito della Cassazione ai genitori separati che lasciano i figli soli in casa a guardare la televisione: in questi casi si perde l’affidamento condiviso e, nei casi più gravi, anche la potestà genitoriale. Leggi di piùFiglio sempre davanti alla tv: che rischia il genitore?[…]

Fuoristrada: si applica il codice della strada?

TAR Piemonte, sez. I, sentenza 24 maggio – 9 agosto 2017, n. 965Presidente Giordano – Estensore Ravasio Fatto e diritto 1. La ricorrente Federazione riunisce le associazioni e gli altri enti privi di scopo di lucro che praticano a livello dilettantistico il motociclismo, ed in tale suo ruolo promuove manifestazioni agonistiche e non, su strade Leggi di piùFuoristrada: si applica il codice della strada?[…]

Ecobonus condominio: le modalità per la cessione del credito alle banche

I contribuenti che rientrano nella no tax area possono cedere il credito relativo all’ecobonus sui lavori condominiali anche a banche e intermediari finanziari, oltre che a fornitori e imprese edili.Questa possibilità è riservata a chi possiede redditi che sono esclusi dall’imposizione Irpef per espressa previsione o perché l’imposta lorda viene assorbita dalle detrazioni previste dal Leggi di piùEcobonus condominio: le modalità per la cessione del credito alle banche[…]

Nuova applicazione: calcolo Ravvedimento Operoso per le Imposte Dirette

E’ disponibile sul nostro sito una nuova applicazione gratuita che consente di calcolare la sanzione ridotta e gli interessi dovuti in caso di ravvedimento operoso per le principali imposte dirette, cos’ come disciplinato dall’art. 13, del D.Lgs 471/97, e visualizzare i codici tributo da inserire nel modello F24. La nuova utility fa parte delle applicazioni Leggi di piùNuova applicazione: calcolo Ravvedimento Operoso per le Imposte Dirette[…]

Sinistri stradali: esclusa la querela di falso per i rilievi tecnico- descrittivi e relazione di servizio.

Il caso: la Corte d’appello, in riforma della decisione pronunziata dal Tribunale, accoglieva la querela di falso proposta da E.U., dichiarando la falsità della relazione di servizio redatta dai Carabinieri e del rilevamento tecnico descrittivo steso dai medesimi Carabinieri, nella parte in cui indicavano l’U. come conducente del veicolo Fiat Punto al momento di un Leggi di piùSinistri stradali: esclusa la querela di falso per i rilievi tecnico- descrittivi e relazione di servizio.[…]

Responsabilità medica: come ripartire l’onere probatorio in caso di condotta omissiva

Con la sentenza in commento, la Suprema Corte di Cassazione coglie l’occasione per rimarcare i principi di ordine generale in materia di responsabilità contrattuale e, specificamente, sul riparto dell’onere probatorio tra attore paziente danneggiato da un lato e convenuto (struttura ospedaliera) dall’altro. Il fattoUn neonato subiva lesioni da sofferenza ipossico – ischemica patita in occasione del Leggi di piùResponsabilità medica: come ripartire l’onere probatorio in caso di condotta omissiva[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi