Bollette telefoniche 28 giorni: da oggi vietate per legge

Decreto fiscale: ufficialmente vietate le bollette telefoniche ogni 28 giorni. Defintivamente approvato dalla Camera il decreto legge recante disposizioni urgenti in materia finanziaria (meglio conosciuto come decreto fiscale): tra le tante novità confermate, vi è la previsione del divieto alle compagnie telefoniche e pay tv di applicare la fatturazione a 28 giorni anziché mensile. Tale pratica, contestata Leggi di piùBollette telefoniche 28 giorni: da oggi vietate per legge[…]

Pensioni 2018, Ape social donne con 2 anni di anticipo

Ape sociale con sconto di un anno di contributi per ogni figlio: come funziona la nuova Ape rosa. Pensione a 63 anni e con 28 anni di contributi: sarà presto operativa, grazie alla legge di Bilancio 2018, la nuova misura dell’Ape sociale agevolata per le donne con figli, ribattezzata Ape rosa. Nel dettaglio, la misura Leggi di piùPensioni 2018, Ape social donne con 2 anni di anticipo[…]

L’equo compenso andrà a danno dei consumatori

La restrizione della concorrenza introdotta dalla nuova normativa sull’equo compenso comporterà un aumento di spesa per i consumatori. La Camera ha appena approvato il cosiddetto «decreto fiscale» collegato alla legge di Bilancio 2018 [1]. Ma tra le nuove norme ne figura anche una che potrebbe avere effetti dirompenti su tutti i consumatori e, in particolare, Leggi di piùL’equo compenso andrà a danno dei consumatori[…]

Impianto dell’acqua condominiale a carico di tutti

Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 2, ordinanza 19 maggio – 29 novembre 2017, n. 28616Presidente Petitti – Relatore Falaschi Fatti di causa e ragioni della decisione La Corte di appello di Milano, in parziale riforma della sentenza di primo grado, permanendo contrasto sul solo capo della pronuncia relativo alla compensazione delle spese processuali, Leggi di piùImpianto dell’acqua condominiale a carico di tutti[…]

Whistleblowing e privacy: luci ed ombre della nuova norma

Già con la Legge anticorruzione n. 190/2012, era stata introdotta una seppur timida disciplina relativa al whistleblowing, che con un solo articolo[1] risultava, però, insufficiente a regolare delle situazioni problematiche, delicate e complesse quali sono quelle in esame.Il dipendente pubblico era scarsamente tutelato se segnalava illeciti e, pertanto, non si arrivava ad una vera e Leggi di piùWhistleblowing e privacy: luci ed ombre della nuova norma[…]

Legittimo licenziare il lavoratore che copia i dati aziendali senza autorizzazione

Massima: La duplicazione di file dal sistema informatico dell’azienda al quale il dipendente ha accesso in virtù della sua qualifica, finalizzata a sottoporre dati e informazioni, giustifica il licenziamento anche se le informazioni non sono divulgate a terzi e anche se i dati non sono protetti da password. Osservazioni. Nel caso deciso dalla Suprema Corte, Leggi di piùLegittimo licenziare il lavoratore che copia i dati aziendali senza autorizzazione[…]

Opposizione alla sanzione principale e obbligo di comunicazione dei dati del conducente

La risposta a questa domanda è stata fornita recentemente dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 28136 pubblicata il 24 novembre scorso, con la quale ha affermato la legittimità della multa irrogata per violazione dell’art. 126 bis del Codice della strada nel caso in cui, presentato il ricorso avverso la sanzione principale, viene omessa la Leggi di piùOpposizione alla sanzione principale e obbligo di comunicazione dei dati del conducente[…]

Mediazione demandata attivata con ritardo: la domanda è sempre improcedibile?

La parte che avanza la domanda di mediazione delegata oltre il termine ordinatorio assegnato dal giudice non incorrere – per ciò solo – sempre nella declaratoria di improcedibilità della domanda giudiziale. Difatti, ove il ritardo nella presentazione della domanda di mediazione non abbia avuto alcuna ripercussione negativa, né sulla durata complessiva della procedura, né sui Leggi di piùMediazione demandata attivata con ritardo: la domanda è sempre improcedibile?[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi