Cure all’estero: quando spetta il rimborso

Il diritto al rimborso delle spese sanitarie sostenute all’estero spetta quando la prestazione è non ottenibile tempestivamente in Italia, nel senso che la cura verrebbe erogata in Italia con periodi di attesa incompatibili con lo stato di salute dell’assistito.Cosi’ si è espressa la Suprema Corte nella sentenza in commento.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi