Pa, via libera al Ddl concretezza

Sempre più fantasiose le denominazioni dei singoli work in progress a Palazzo Chigi. Stavolta è stato scelto il termine “concretezza” per indicare alcune nuove misure che dovrebbero interessare l’ambito dell’amministrazione pubblica: lotta agli statali “fannulloni” combattuta a colpi di rilevazioni biometriche (impronte digitali o iride) nonché videosorveglianza, sblocco del turnover, rivoluzione digitale negli enti pubblici.

Queste solo alcune delle misure previste dal progetto normativo approvato ieri, in esame preliminare, dal Consiglio dei ministri.


Presso il Dipartimento della Funzione Pubblica, secondo il disegno in questione, dovrebbe essere istituito il cd. “Nucleo delle azioni concrete di miglioramento dell’efficienza amministrativa”, con l’incarico di rilevare l’attuazione della normativa in materia di funzionamento dell’amministrazione pubblica, altresì individuando eventuali misure correttive.

Il Ministro Bongiorno ha dichiarato che la bizzarra denominazione sta ad indicare che il progetto non si propone quale ennesima riforma epocale, bensì vuole consentire alla pubblica amministrazione “di cominciare a correre”. Il disegno di legge è stato inoltre concepito come propedeutico alla trasformazione digitale, mirando a renderla effettiva.

Introduzione al diritto amministrativo

Su Shop.Wki.it è disponibile il volume:

Introduzione al diritto amministrativo Picozza Eugenio, CEDAM, 2018

Per quanto riguarda le assunzioni, è stato precisato che per un numero pari all’80% di quelle previste, saranno “mirate”, senza perdere di vista la finalità di arrivare ad assumere, anche attraverso concorsi in deroga, la totalità del numero di personale cessato dal servizio nell’anno precedente.

E’ stata infine prevista la sostituzione delle convenzioni Consip sui buoni pasto.

Il testo è quindi passato all’esame del Garante per la Privacy e alla Conferenza Unificata.

(Altalex, 14 settembre 2018)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi